mercoledì 29 febbraio 2012

Definitivo.





Illustrazione completata

34 commenti:

Caterina Bianchetti ha detto...

ma che bello!!
grazie mille

mara ha detto...

bellissimo il disegno e meravigliosi questi post!
grazie per la tua generosità (e non è mica da tutti eh : )

simone rea ha detto...

Grazie a te Caterina!

simone rea ha detto...

Grazie anche a te Mara;) per me è un piacere.

lili scratchy ha detto...

Whaou....!!!
I Love your work very very much !!

simone rea ha detto...

Grazie Lili,
sono molto contento che il lavoro ti piaccia!

Arianna ha detto...

Meravigliaaaa!!!
Spero di tornare presto alle tue lezioni...ultimamente purtroppo sono stata superoccupata e sempre di corsa!
Bellissima illustrazione comunque, e interessantissimo step by step! Grazie Simone!

Silvia ha detto...

Bellissimo! Mi stupisce sempre il modo in cui riesci a vestire i tuoi personaggi: la camiciola, la canotta...fantastici!

simone rea ha detto...

Ciao Arianna, ti ringrazio per la visita e per il commento, sicuramente di tanto in tanto ci scontreremo nel corridoio;)
Un abbraccio,
Simone

simone rea ha detto...

Buongiorno Silvia,
grazie! La camicia, le canottiere, et.. sono molto importanti perché danno colore al disegno.
Pensa, un articolo d'abbigliamento quasi più importante del cromatismo stesso dei personaggi..Della serie; l'abito fa il monaco:)

Silvia ha detto...

Ciao Simone! Pensavo di avere scritto una stupidaggine e invece no: sono contenta. Effettivamente quella camiciola ROSSO-REA ci sta tutta! E le righine, il taschino: molto vezzosa. Bella, bella.

simone rea ha detto...

No, no hai scritto una cosa molto interessante invece. Quanto conta al giorno d'oggi (ma in realtà credo sempre abbia avuto un gran valore) l'abbigliamento?

Silvia Lisanti ha detto...

Capito per caso in questo blog e sono rimasta meravigliata da questo work in progress: molto bello, ma soprattutto utile! Mi viene ancor più voglia di far pratica con le tecniche tradizionali!

simone rea ha detto...

Ciao Silvia,
grazie! Per tradizionale intendi non digitali?
Perché in realtà il procedimento che mostro in questi ultimi post non è proprio della tecnica dell'acrilico, è più un modo mio di interpretarlo.

Silvia Lisanti ha detto...

Ciao Simone!
si, ho iniziato ad avvicinarmi al campo dell'illustrazione proprio utilizzando vari softwares di disegno digitali, ma vorrei spaziare con altre tecniche e non focalizzarmi semplicemente su photoshop e compagnia... personalmente mi ha sempre affascinato l'acrilico, ma è da tempo che non prendo in mano un pennello!

Ho notato come hai saputo reinterpretare la tecnica: la velatura di colore ad olio, ad esempio, mi era totalmente ignota! Insomma, vedere il tuo "dietro le quinte" mi sprona molto a riprovare e scoprire nuove possibilità con questo medium :) Grazie per averlo condiviso e complimenti per il resto dei tuoi lavori!

Silvia ha detto...

Insomma, anche i personaggi degli albi illustrati sarebbero vittime della moda :-)

mami ha detto...

è davvero interessante vederti all'opera! poi che risultato meraviglioso e quanta passione ci metti... fino all'ultimo ritocco , fino a quando tutto non è perfetto...

simone rea ha detto...

Per Silvia Lisanti:
Sono contento dell'effetto ottenuto e di averti quindi stimolato. Grazie per il tuo commento interessante, ora disegna però:)
A prestissimo,
Simone

simone rea ha detto...

Siamo tutti vittime della moda sia chi la cavalca sia chi la evita per principio:)

simone rea ha detto...

Ciao Mami, si è vero, l'importante è capire quando fermarsi anche per non rischiare di impazzire:)

Anonimo ha detto...

Sei di una generosità disarmante e, sei un genio.
Lasci senza parole.
Grazie.

isabellalabate ha detto...

Simone, sei bravissimo. Bravissimissimo. E quello che generosamente riveli sulle tue tecniche dimostra che sei proprio una bella persona. Ti auguro tutto il meglio.

Leonor ha detto...

Bravo, bravo!!!!!
gracias por la generosidad
quedó precioso!

simone rea ha detto...

Grazie Isabella, grazie Leonor, grazie anonimo!
Che dire: lo scambio è una cosa vitale!
Un abbraccio a tutti,
Simone

Marco Somà ha detto...

Grazie Simone per questo bellissimo regalo!! :) BELLISSIMA l'illustrazione finita!! Complimenti!!!!

zoographico ha detto...

Bellissimo post! Trovo sia sempre bello condividere le proprie reinterpretazioni. Complimenti anche per il tuo lavoro. Mi piacerebbe inserirti nei link del mio blog (nato da poco). Posso? :-)
Francesca

simone rea ha detto...

Grazie Marco, è un piacere leggerti qui;)

Grazie anche a te Francesca, si la condivisione credo sia molto importante:) Inserisci pure il mio link se ti piace.
Grazie,
Simone

Peru ha detto...

Quánto é interesante vedere le tappe del tuo lavoro! Mi fa voglia di dipingere súbito! Grazie per condividere*

Marina Dimo ha detto...

complimenti Simone, come sempre strepitoso, e, grazie per la condivisione del tuo modus lavorandi! fondamentale per aumentare l'ispirazione

ps: ci sarai a Bologna anche quest'anno?

Gloria ha detto...

Sei un mito!
Grazie, grazie, grazie per questo post!

simone rea ha detto...

Grazie Peru, grazie Gloria e grazie Marina.

Per Marina: Si quest'anno a Bologna sarò impegnato in tre cose molto interessanti.. speriamo bene..Nelle prossime ore posterò gli appuntamenti bolognesi
Ci si vede a Bologna!

MamaZombie ha detto...

grazie mille per questo tutorial, io sono un'ignorantona in fatto di tecniche e per me è oro puro! :)
Maggie

simone rea ha detto...

Per me è un piacere Mama!
Grazie e a presto,
Simone

le Maldive del Salento ha detto...

Complimento per questo bellissimo post!