mercoledì 30 ottobre 2013

Esperimento a quattro mani

L'idea nasce questa estate da una chiacchierata al mare 
con Daniela Tieni e Paolo Canton, 
durante la quale io e Daniela ci siamo resi conto di avere in quel 
momento un interesse comune
nel disegnare montagne.

L'imagine a sinistra è di un dettaglio di un mio disegno a matita
mentre l'immagine alla vostra destra è di Daniela Tieni



















Così ci siamo detti: Perché non proviamo a illustrare qualcosa insieme?
Incuriositi da come sarebbe potuta venire l’illustrazione, ed entusiasti 
nel provare qualcosa
di nuovo, ci siamo messi al lavoro.
Abbiamo giocato con le immagini, sentendoci entrambi liberi di 
dialogare ed intervenire come 
meglio credevamo sulla stessa tavola.

Questa è l’immagine finita.


Noi ci siamo divertiti molto, ci auguriamo che questo
si veda anche dal risultato!

6 commenti:

Clyo ha detto...

E a me sembra un'immagine molto divertente infatti! :-)

simone rea ha detto...

Grazie Clyo!
Era da tempo che volevo postare qualcosa di nuovo e non abbiamo resistito.
Appena l'abbiamo completata l'abbiamo postata.
A presto,
Simone

ALESSANDRA GOBBO ha detto...

Deve essere meraviglioso riuscire a produrre un'immagine in due. Sentire che le idee si fondono per raggiungere un obbiettivo comune. wow

simone rea ha detto...

Ciao Alessandra,
si, è stata una bella esperienza. Magari in un altro post e in un altro momento proveremo a raccontare come è nata l'immagine...Le immagini.
Grazie per aver commentato,
Simone

PS
Preferisco di gran lunga rispondere nel mio blog piuttosto che su Facebook

Patrizia Bettarelli ha detto...

sempre piacevole trovare cose nuove! e comunque a me entusiasma anche la versione a matita b/n ... un film in b/n?... Thomas Mann?...Jodorowsky? ciao pittore!

simone rea ha detto...

Ciao Patrizia,
come stai Ho visto le tue ultime cose e sono molto interessanti.

Il nuovo libro sarà tutto a matita e pastelli!
Un abbraccio,
Simone