domenica 17 novembre 2013

ILUSTRARTE 2014

Vi ricordate dell' esperimento a quattro mani con Daniela Tieni?
Ebbene, con quella e altre due illustrazioni abbiamo partecipato e siamo
stati selezionati a "ILUSTRARTE 2014" 
il concorso che ogni due anni organizza una mostra bellissima
nel museo dell'elettricità di Lisbona.

Per scaramanzia nel post precedente non avevamo accennato al motivo
di questa collaborazione
ma oggi voglio/vogliamo festeggiare con tutti voi questa bellissima notizia
che indubbiamente
ci ricarica le pile e ci esorta a continuare e migliorare il nostro lavoro.

Spero che le illustrazioni vi piacciano,
Simone e Daniela



21 commenti:

Sergio Masala ha detto...

Mipiacciono moltissimo. Congratulazioni per la meritatissima selezione !

Massimo Carelli ha detto...

complimenti a tutti e due! un lavoro veramente interessante e da premiare

simone rea ha detto...

Grazie Sergio, sia per i complimenti sia per aver commentato il posto nel blog.
Uno spazio più famigliare al quale tengo molto.
Non mancherò mai di ricordarlo:)
Grazie ancora,
Simone

Antonella Capetti ha detto...

Bravissimi, davvero!
Queste illustrazioni sono molto evocative e fanno proprio venir voglia di scriverci intorno qualcosa...

alessandro riccioni ha detto...

molto belle le immagini e stuzzicante la "storia" che si può immaginare... aspettiamo dettagli, bravi e buona fortuna a Lisbona, ale

Sergio Masala ha detto...

Sono d'accordo con te, da quando c'è stato il boom di fb si è persa questa piacevole consuetudine. Anch'io tengo molto al mio blog e mi mancano ile visite e i commenti che rimangono invece di perdersi nel vortice bulimico dei mi piace di fb, sto cercando di tornare alle vecchie buone abitudini :-).

AlmaCattleya ha detto...

Non mi sembra un lavoro a quattro mani, ma piuttosto un lavoro unico. Anche a me piacciono
Complimenti a tutti e due

Lilia Meconi ha detto...

Davvero molto belli.
Limpidi e densi, nel colore e nel pensiero.

ilaria ha detto...

congratulazioni ad entrambi, e come ha già detto qualcun'altro, non sembra davvero un lavoro congiunto di due persone, ma piuttosto quello di una persona unica :) Mi auguro che stiate parlando di un farci un libro con queste meraviglie!

Anna Martinucci ha detto...

BRAVIIIII! BIS! anzi, TRIS.

Rossana Taormina ha detto...

Bravi!
Bellissime la composizione e l'atmosfera vagamente inquietante ... e che dire, poi, di quei piccoli "grilli"?

simone rea ha detto...

Ciao Antonella,
sarebbe bellissimo pensare una storia per queste tavole.
Noi in realtà non avevamo proprio pensato che potessero suscitare tale interesse e curiosità.
L'idea della storia però sta cominciando a stuzzicarci.
Grazie per l'intuizione e per il commento nel blog,
Simone

simone rea ha detto...

Alericcioooooo,
non abbiamo una storia...Solo un intuizione come già detto...
Vedi un po tu...
Un abbraccio,
Simone

simone rea ha detto...

Grazie anche a voi Ilaria, Alma e Lilia!
Che bello leggervi!
A presto,
Simone

simone rea ha detto...

Annnaaaaa TRISSSS!

simone rea ha detto...

Grazie Rossana,
saltellano di brutto quei grilletti malefici!
A presto,
Simone

Nancy Brajer ha detto...

Felicitaciones!! que maravilla

simone rea ha detto...

Grazie Nancy,
Daniela e Simone

cooksappe ha detto...

wow O_o

Marga ha detto...

¡Enhorabuena! Son unas imágenes bellísimas

simone rea ha detto...

Grazie cooksappe e grazie anche a te Marga!
A presto,
Simone